5 minuti di lettura

L’importanza nell’utilizzo dei new media

La nostra società è ormai improntata sull’utilizzo delle nuove tecnologie. La rete internet ha completamente soppiantato tutte le altre forme di comunicazione, relegate oramai a non più prioritarie, tanto che è assolutamente necessario, per avere successo, servirsi di adeguate fonti di comunicazioni e riuscire perfettamente a sfruttare questi new media, in tutte le loro più disparate forme. Con il termine di new media si suole intendere dei mezzi di comunicazione di massa nati dopo l’avvento della rete internet. Ma cerchiamo di capire quali sono le caratteristiche fondamentali che deve avere ciascuno di questi new media.

Caratteristiche fondamentali dei new media

Innanzitutto, un new media che si rispetti e che venga considerato tale deve essere in grado di comunicare a distanza con un’adeguata velocità: deve, cioè, essere in grado di veicolare le proprie informazioni ad una grossa fetta di pubblico nel minor lasso di tempo possibile. Deve, inoltre, avere una discreta partecipazione, nel senso che un new media valido deve avere al suo seguito uno stuolo di pubblico in grado di carpirne le informazioni, servendosi di tutta quella serie di piattaforme multimediali delle quali siamo ogni giorno a conoscenza. Un new media non è tale senza un adeguato numero di followers. Un new media dovrebbe possedere una adeguata variabilità, nel senso che dovrebbe saper giostrare tra diversi tipi di argomenti, sempre allo scopo di garantire una ampia quantità di followers. Altre due importanti caratteristiche sono date dal fatto che i new media sono ipertestuali e personali: ciò significa che gli utenti sono in grado di ricevere dei servizi assolutamente personalizzati, che si adattano perfettamente alle proprie esigenze.

Cosa è un new media

Cerchiamo di capire che cosa si intende esattamente con questo termine. E’ implicito, ovviamente, che dietro ad ogni new media ci siano delle persone fisiche. Diciamo che queste possono dar vita a siti web, chat room, email, gruppi di discussione, blog, servizi di social network e altre associazioni che utilizzano principalmente la pubblicità per comunicare.

La figura del business development

Chiarito cosa si intenda con new media, cerchiamo di analizzare la figura del business development. Questi è in genere un laureato generalmente in economia aziendale, che ha finalizzato la propria preparazione tramite la frequentazione ed il superamento di uno specifico master nel settore di competenza o ha conseguito esperienza adiacente nell’ambito senza avvalersi di una laurea. Inoltre, deve aver lavorato nello stesso settore per un periodo di tempo pari almeno a 4/5 anni, in modo tale da aver acquisito quelle competenze specifiche che gli permetteranno di primeggiare nel settore e far crescere la propria azienda. Inoltre, lo stesso ovviamente deve essere dotato di qualità implicite, che gli permetteranno di primeggiare e diventare un leader del settore quali un’innata attitudine per le innovazioni, una predisposizione ad instaurare contatti con i potenziali clienti commerciali in modo tale da implementare la propria rete di contatti.
In Italia, c’è da dire che in questo senso c’è stata una vera e propria rivoluzione, perché questa era anticamente una figura presente solamente nelle aziende di un certo livello mentre al giorno d’oggi è riconosciuta come parte fondamentale di ogni azienda media o piccola che abbia un obiettivo di crescita e prosperità.

PMI e mass media: interazioni e processo di crescita

Il dato sicuramente più significativo, sinonimo anche di una crescita economica del nostro Paese, è dato da un’esponenziale aumento del numero delle PMI. Di anno in anno, sempre più giovani decidono di investire il loro futuro in queste attività. Ovviamente, si rileva anche un aumento degli investimenti da parte dei giovani, ed ecco che gli stessi devono essere tutelati da apposite figure. E’ necessario, difatti, la trasformazione tecnologica della maggior parte dei processi produttivi, di modo automatizzare da un lato la maggior parte delle mansioni, mentre dall’alto lato si da l’opportunità di creare nuovi posti di lavoro e si aiuta a crescere il nostro Paese.

Digitalizzazione delle PMI

Diciamo che il nostro Paese aiuta le PMI a digitalizzarsi tramite degli specifici finanziamenti, poiché questo processo è visto come assolutamente essenziale per la crescita delle stesse. I bene informati, difatti, sapranno che il Ministero dello sviluppo economico fornisce voucher per un valore pari al massimo a 10000 euro per l’adozione di interventi di digitalizzazione ed ammodernamento tecnologico, che prevedano l’acquisto di diversi tipi di materiali quali software, hardware e materiali tecnologici connessi. Ricordiamo, per chiunque ne richieda, che bisogna fare apposita domanda servendosi della specifica procedura informatica entro e non oltre il 9 febbraio 2017. Requisiti richiesti per presentare la stessa comprendono: possesso di una casella PEC, della carta nazionale dei servizi e dell’apposito PIN della stessa.

Rapporto tra new media e PMI

L’importanza della cooperazione tra new media e PMI possono essere messe in evidenzia tramite lo studio di semplici dati, che affermano che le aziende che utilizzano i new media aumentano il proprio fatturato dal 10% al 56%  annuo rispetto a quelle che non lo fanno. Inoltre, l’utilizzo della rete internet ha comportato un aumento del fatturato delle stesse maggiore rispetto a quelle che non lo fanno e addirittura un maggior fabbisogno di personale, segno che a beneficiarne di questa cooperazione non sono soltanto le singole aziende ma tutta la collettività.

Teroro.it: un’importante opportunità di crescita per le piccole e medie aziende

L’agenzia teroro è un agenzia giovane e al passo con i tempi ma dotata di vasta esperienza in grado di renderla leader nel settore. L’azienda offre una serie di importanti servizi che comprendono: software development, intesa come l’utilizzo di specifici software per la stesura o il miglioramento di piattaforme online, specifici siti internet o componenti aggiuntive; marketing development, visto come l’utilizzo del web tramite la stesura di un sito internet curato e dettagliato e soprattutto dei social network con il fine di promuovere la propria azienda, perché la pubblicità è fautrice del successo, oltre la stesura di email marketing, rivolte ad uno specifico pubblico interessato al prodotto. Tramite il servizio Seo, garantisce che l’azienda compaia tra i primi siti della ricerca.
Visitate la nostra sezione Servizi per scoprirli tutti


Hai bisogno d'aiuto? Contattaci subito!


Redazione

Redazione

La redazione di Teroro Agency che si occupa di pubblicare diverse tipologie di articoli, case studies, how-to, spiegazioni e introduzioni a novità riguardante il mondo del business, della tecnologia e del fare impresa.

I nostri contatti

Sede Legale

Strada Plevnei nr. 4, BL 5, SC 2, AP 62
Focsani (620019), Vrancea, Romania

Sede Operativa

San Donà di Piave (30027), Venezia, Italia.

Contatti

T. +39 392 260 0741
E. info@teroro.it