4 minuti di lettura

 

L’e-mail marketing viene considerato dalle aziende uno strumento di poco conto, una leva che non ha effetti per trasformare una comunicazione in un effettivo strumento di conversione. Invece l’e-mail marketing ha grandi potenzialità se sfruttato nel modo giusto. Scopriamo come.

Che cos’è l’e-mail marketing

Quando si parla di e-mail marketing si fa riferimento ad una tipologia di strategia di comunicazione che sfrutta l’immediatezza e l’efficacia delle mail per raggiungere il proprio target di riferimento. Non si tratta, però, esclusivamente del mero invio e-mail promozionali ma alla base dell’e-mail marketing c’è tanto di più. Infatti una qualsiasi mail inviata ad un cliente non può essere considerata un’azione di marketing diretto. Lo è piuttosto la spedizione di e-mail che contengono un messaggio promozionale e hanno lo scopo di fidelizzare il cliente oppure spingerlo ad una qualsiasi azione nei confronti dell’azienda stessa. Fra tutti gli strumenti di web marketing, l’e-mail marketing è quello che risulta avere il più alto ROI, ossia il return of investment. Rispetto al denaro investito in questo tipo di strumento di comunicazione, quindi, frutta molto e consente non solo di acquisire nuovi clienti ma anche di fidelizzarli per lungo tempo. L’e-mail marketing, inoltre, è uno strumento che ben si adatta a qualunque tipo di azienda. Infatti non esiste settore merceologico che non possa beneficiare di questa attività di marketing, indipendentemente che il suo segmento di riferimento sia un B2B oppure un B2C. Tutti, infatti, hanno una mail personale o aziendale che possono consultare frequentemente e tutti sono abituati, anche grazie agli smartphone, a controllare ogni giorno i messaggi ricevuti. L’e-mail marketing, dunque, funziona bene ma a patto che il messaggio sia confezionato secondo delle precise regole e che questo strumento venga padroneggiato nel modo migliore.

Quali sono gli strumenti dell’e-mail marketing e come utilizzarli

Pensando agli strumenti dell’e-mail marketing ovviamente la prima cosa che viene in mente è il messaggio di posta elettronica. Sicuramente questo è il mezzo principe di questa tecnica di comunicazione ma nel corso degli anni l’e-mail marketing ha raggiunto alti livelli di specializzazione e ha saputo affinare i suoi strumenti. Sicuramente senza un account dal quale inviare le mail e un messaggio di qualità non si può iniziare a fare azione di email marketing ma serve anche altro. Ad esempio occorre un database di indirizzi e-mail ai quali inviare la comunicazione. Ovviamente non devono essere indirizzi a caso ma selezionati fra persone che sono potenzialmente davvero interessate al tipo di comunicazione, nonché alla promozione e al prodotto. Il database può essere acquistato da aziende specializzate oppure realizzato in proprio nel corso del tempo, grazie agli indirizzi raccolti ad eventi di settore, fiere o semplicemente utilizzando l’apposito form delle richieste di contatto da inserire sul sito aziendale. Avere un database curato e realizzato con indirizzi potenzialmente utili è la prima garanzia di successo di questo tipo di attività di marketing perché il lettore sarà spinto a saperne di più e ad aprire la mail solo se troverà nei primi elementi qualcosa di potenzialmente interessante e in linea con le sue reali e immediate esigenze. Per questo motivo il database dei contatti deve essere continuato aggiornato, arricchito con indirizzi nuovi ed epurato di quelli inattivi o appartenenti ai non interessati.

Tipologie di implementazione dell’e-mail marketing

Abbiamo giù visto come l’e-mail marketing abbia nel tempo conosciuto delle evoluzioni che hanno reso questo strumento sempre più performante. Lo sbocco naturale dell’e-mail marketing è sicuramente la newsletter. Si tratta di una mail periodica e informativa che ogni azienda invia a tutti i clienti interessati che hanno fatto richiesta attraverso l’apposito form posto sul sito. Un modo per mantenere sempre un filo di comunicazione costante fra l’azienda e il suo pubblico ma anche un sistema per mantenere i clienti sempre aggiornati sulle ultime novità di settore. L’e-mail marketing viene molto sfruttato dalle aziende di e-commerce e non solo per informare i clienti delle promozioni in corso. Infatti negli ultimi tempi tutti noi ci siamo abituati a ricevere la cosiddetta mail del carrello vuoto, ossia un modo per ricordare ai clienti di aver lasciato nel carrello dell’e-shop dei prodotti e invitarli così a concludere l’acquisto. L’e-mail marketing si lega pure al concetto di landing page. Si tratta di una pagina promozionale che contiene una call to action, ossia un invito all’azione. Viene utilizzata quando si tratta di promuovere un servizio in particolare, invitare ad acquistare un prodotto oppure aderire a sconti eccezionali. Le landing page aiutano moltissimo a migliorare il ranking di un sito perché crea un traffico di alta qualità che migliora il suo posizionamento.

L’utilità dell’e-mail marketing nella fidelizzazione e nelle conversioni

L’e-mail marketing è uno strumento molto utile soprattutto per due elementi fondamentali, la fidelizzazione e la conversione. La fidelizzazione è il primo modo per riuscire non solo ad aumentare la platea di clienti ma anche ad assicurarsi con loro un rapporto duraturo. La fidelizzazione è il primo elemento di successo di un brand. La conversione, invece, è la capacità di trasformare un’azione in un acquisto. La mail è lo strumento principale perché consente di catturare l’attenzione dell’utente e spingerlo non solo a concentrarsi sul testo ma anche all’action (la call to action): il cliente legge la mail nella quale si pubblicizza ad esempio un viaggio e clicca sul bottone che porta alla relativa pagina del sito. Un modo economico e veloce per riuscire a conquistare un numero sempre maggiore di clienti.

Sei interessato al servizio di e-mail marketing? Clicca qui per scoprire di più!


Hai bisogno d'aiuto? Contattaci subito!


Redazione

Redazione

La redazione di Teroro Agency che si occupa di pubblicare diverse tipologie di articoli, case studies, how-to, spiegazioni e introduzioni a novità riguardante il mondo del business, della tecnologia e del fare impresa.

Cosa ne pensi? Lascia un commento! (0)

teroro-agency